Un Percorso a Genova e Un Borgo Marinaro

Travel Genova Boccadasse Spiaggia

Le nostre 15 ore sulla costa ligure durante il lockdown da zona gialla

La nostra avventura a Genova è stata breve, intensa, affascinante. Nelle 15 ore in cui siamo stati sulla costa ligure ci siamo divertiti come matti! Ed è stato anche super romantico. Come ogni avventura che si rispetti, abbiamo ricevuto una chiamata che avremmo dovuto recarci a Genova per il lavoro di Stefano, e un’ora e mezza dopo eravamo pronti in macchina! Siamo arrivati di sera nel pieno del lockdown, e quindi cena in albergo senza possibile uscita. Due alberghi consigliati sono il Melia e il Best Western Hotel Metropoli.

Immancabile la mia corsa mattutina delle 7 con una Genova ancora sotto le coperte e con il fascino delle vie deserte. Poi mi attendeva un bellissimo giro studiato dalla mia guida personale Stefano.

Cosa vedere a Genova

Ecco il percorso. Suggerisco di raggiungere Piazza De Ferrari come partenza, e camminare fino a Palazzo Ducale, attraversare il Palazzo e fermarsi per un caffè al Douce nella piazza proprio davanti al Palazzo. Giro per i vicoli, con tappa in Piazza San Matteo, eventualmente prendere caffè qui (sull’angolo c’è anche un ottimo luogo per pranzare e cenare), poi si passa per Piazza Luccioli e si percorre l’affascinante Via Garibaldi. In questa via, mi raccomando tenete la testa all’insù. I palazzi sono semplicemente stupendi.

Avrei voluto visitare la Villa Durazzo Pallavicino e il suo parco, però erano chiusi per Covid. Potete proseguire fino a Piazza della Meridiana per ritornare indietro nuovamente su Via Garbaldi (merita farla due volte!) e questa volta sfociare in Piazza delle Fontane Marose, arrivando fino a Piazza De Ferrari. Qui percorrete via Dante, scendete per la scala di Cristoforo Colombo e giratevi ad ammirare Porta Soprana. Intorno a Porta Soprana ci sono tanti ristorantini davvero sfiziosi!

Fossimo stati più tempo, mi sarebbe piaciuto visitare il palazzo Reale, il Galata (museo del mare) e l’acquario. Lo faremo alla prossima visita! Magari con i bambini :) Questa volta però era perfetto così, solo noi due.

Travel Genova Boccadasse Coppia

A pranzo e nel primo pomeriggio siamo stati in un antico borgo di pescatori che mi ha totalmente conquistata. Si chiama Boccadasse ed è leggermente fuori Genova, a 10 minuti di macchina. È un borgo marinaro, dovesi alternano piccoli vicoli dai colori arancio giallo marrone, rosso, fino a giungere alla piccola spiaggetta sul mare. Imperdibile il caffè o l’aperitivo nel bar Taverna Dindi. I bambini possono giocare sulla spiaggia, e magari anche noi con loro.

Pranzo o cena all’Ittiturismo Boccadasse GE8317. È una cooperativa di pescatori. Noi abbiamo pranzato, fuori. Davvero un incanto!

Buona Genova.

Altre avventure di viaggio puoi scoprirle qui.

Articoli Correlati